francesco tranchida architetto
CASA L.
1995

Ristrutturazione di una casa rurale
Paceco

Cliente: Privato
Progettista: Arch. Francesco Tranchida
con: Arch. Biagio Scuderi
Direttore dei lavori: Arch. Francesco Tranchida
Impresa esecutrice: Ditta Incandela Giuseppe
Fotografie: Arch. Francesco Tranchida



L'edificio Ŕ parte di un vecchio baglio alla periferia dell'agglomerato urbano di Paceco. A seguito di divisioni ereditarie, questa parte del fabbricato fu ceduta e per anni rimase abbandonata all'incuria e alle intemperie. L'ultimo erede della proprietÓ decise di recuperare l'edificio ed andarci a vivere.

L'intervento ha previsto il recupero in toto con tecniche compatibili al sistema costruttivo: ripristino strutture ammalorate, concolidamento fondazione tramite placcaggio, ripristino solai, intonaci tradizionali. Parte interessante del progetto Ŕ il recupero delle superfici esterne attraverso la pavimentazione in pietra calcarea regolare ed irregolare distribuite in una geometria generale di riquadri.

scroll-su
scroll-giu