francesco tranchida architetto
"GIOVANNI CAMPO"
2002

Negozio d’abbigliamento
via Fardella, Trapani

Cliente: Privato
Progettista: Arch. Francesco Tranchida
Direttore dei lavori: Arch. Francesco Tranchida
Impresa esecutrice: Falegnameria Rinaudo Fausto, arredi in acciaio Culmine Michele
Fotografie: Arch. Francesco Tranchida



L’architettura ha il compito di comporre il messaggio promozionale materializzando l’identità aziendale in architettura costruita.
Il contenitore pensato in funzione del contenuto dunque.
Entrando nel negozio si ha l’impressione di essere immerso in un microcosmo introverso e isolato.
La scelta dei materiali naturali come la pietra naturale e ligneo.
La precisione dei dettagli sono le componenti chiave del progetto.
Ogni componente si compone sinergicamente perché sia frutto della comunicazione.
Esposti singolarmente come opere d’arte, abiti e accessori, protagonisti assoluti, vengono trattati in opere atte a trasmettere forte il messaggio.
Espositori
Espositore per camice realizzato nell’ultimo ambiente e stato realizzato con ripiani inclinati in vetro consentono una migliore esposizione delle camice, è stato illuminato da faretti collocati per illuminare esclusivamente le camice esposte.
Bancone cassa [tavolo raggiato] collocata all’ingresso è realizzata in vetro acciaio, legno e vetro ha ripiano superiore in vetro ha una forma ad arco [semicircolare].
Lampade ad incasso poste lateralmente su entrambi i lati del locale illuminano come delle feritoie gli ambienti e i prodotti esposti.
Il bancone da lavoro con ripiano in vetro rettangolare posto in successione nell’ambiente è molto semplice e lineare con ripiano in vetro trasparente, per garantire l’esposizione di accessori di piccole dimensioni.
Da non sottovalutare la cura e i dettagli prestati agli espositori su ruote che possono essere collocati in vetrina o collocati in diversi punti del locale, inoltre grande importanza è stata data al mobile per cinture, panche, cabine prova, appenditore.

scroll-su
scroll-giu